Insieme ce la possiamo fare...
Benvenuti nel forum...spero che vi troviate bene in nostra compagnia...tornateci a trovare quando volete

[CARNEVALE 10] Dolci di Carnevale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Normale [CARNEVALE 10] Dolci di Carnevale

Messaggio Da Mary il Sab Gen 09, 2010 12:08 pm

Chiacchiere

Ingredienti:
300
g di farina
50 g di zucchero
2 uova
100
g di burro
sale
1/2 bicchiere di
vino bianco secco
olio e sugna (metà e metà)
zucchero a velo vanigliato




Esecuzione:

Sulla
spianatoia disponete la farina a fontana, nel mezzo mettete le uova
intere, il burro ammorbidito, un pizzico di sale, lo zucchero e il vino
bianco. Lavorate bene l’impasto sino a renderlo consistente ma non
troppo sodo. Fatene una palla e mettetelo a riposare in luogo fresco,
avvolto in un panno, per circa un’ora. Tagliatelo in pezzi e col
matterello stendete ogni pezzo in sfoglie dello spessore di 2-3
millimetri, con la rotellina tagliatele a losanghe, a nastri, con alcuni
formate dei nodi senza stringere e gettateli, pochi alla volta,
nell’olio e sugna fumanti. Appena dorati, adagiateli su carta paglia per
eliminare l’eccesso di grasso. Serviteli cosparsi di zucchero a velo
vanigliato.



Castagnole
Ingredienti:
400
g di farina
50 g di zucchero
2
uova
80
g di burro
1
cucchiaino da caffè di lievito vanigliato
1
limone grattugiato
zucchero
a velo
sale
olio per
frittura




Esecuzione:

In una terrina ammorbidire il burro, incorporare lo
zucchero e poi le uova, uno alla volta, mescolare e aggiungere la buccia
grattugiata del limone, un pizzico di sale e tanta farina quanto basta per
ottenere un impasto morbido, aggiungere il lievito.Con un cucchiaio fate delle palline , grandi come una noce, che
lascerete cadere dentro l'olio bollente. Appena la pallina assume il
colore dorato toglietela e preparatela per essere servita con lo zucchero
a velo.

Cicerchiata
Ingredienti:



Per le "cicerchie":
240
g di farina
20 g di zucchero
2 uova
20
g di burro
1
cucchiaio di vino bianco secco


Per friggere:
olio di oliva


Per l'amalgama:
100 g di zucchero
100 g di miele
frutta
candita a pezzettini







Provenienza: Roberta Lucrezi (FidoNet)



Data: 13.08.1994



Il nome deriva da Cicerchia = Cece, anche se con i ceci non ha nulla a che

vedere, se non l'aspetto


Esecuzione:



Impastare bene farina, burro, zucchero e uova, aggiungere il vino e fare

tanti bastoncini da tagliare a gnocchetti di 1 cm circa, in modo da ottenere

quasi delle palline, della grandezza di un cece.

Friggerli e scolarli bene. Far caramellare zucchero e miele.
Quando sono ben dorati, versarvi le palline

e mescolare velocemente in modo da amalgamare bene il tutto.
Versare sul piatto da portata, dando la forma di ciambella, e decorare con i

canditi ed i confettini.



avatar
Mary
Amica suprema
Amica suprema

Femminile Cancro Compleanno : 17.07.80
Località : Prov. Enna
Umore : Lunatica!! o___O
Data d'iscrizione : 28.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Normale Re: [CARNEVALE 10] Dolci di Carnevale

Messaggio Da Mary il Sab Gen 09, 2010 12:09 pm

Graffe

500 g di farina
100
g di zucchero
6 uova
1/2 bicchiere di
latte
100
g di burro


500 g di patate
35 g di
lievito di birra


sale


scorza grattugiata
di limone


1
cucchiaino di
confettura di amarene


zucchero a velo vanigliato


olio per friggere









Provenienza: RAI Televideo



Data: 18.11.1991




Esecuzione:

Lessate le patate,
pelatele e passatele allo schiacciapatate. Impastate 100 gr.di
farina con il lievito disciolto in un po’ di latte tiepido, formate una
pagnottina e mettetela a lievitare in luogo
tiepido. Sulla spianatoia fate a fontana il passato di patate,e
la farina, mettete nel mezzo la pagnottina, che dovrà essersi raddoppiata
di volume, il,burro fuso, tre tuorli d’uovo e
tre uova intere, lo zucchero, la scorza grattugiata di un limone
e un pizzico di sale. Lavorate bene l’impasto tirandolo, riavvolgendolo
e sbattendolo. Lasciate riposare per qualche
minuto, riprendete a lavorare la pasta finchè sarà soda e si staccherà
dal piano di lavoro, fatela a pagnotta e mettetela a lievitare in luogo
tiepido almeno per un’oretta. Stendetela con il matterello allo spessore
di un centimetro, tagliatene con il tagliapasta
o con un bicchiere dei dischetti piuttosto grandi, Sovrapponeteli
a coppie dopo aver posto al centro un cucchiaio di marmellata. Premete bene al bordo affinché non si aprano durante la
cottura. Friggete in abbondante olio a fiamma
bassa, rivoltando spesso le graffe con una pa]etta bucherellata. Appena
gonfie, date fuoco vivo e fatele dorare.
Mettetele via via su un foglio di carta paglia per eliminare il
grasso eccedente e spolverizzatele di zucchero semolato e zucchero a velo
vanigliato. Servitele fredde.

Krapfen

























Ingredienti:
200 g di farina di
Ungheria
1
cucchiaio di zucchero
3
tuorli
50
g di burro
20 g di lievito di
birra


1 dl di latte o panna

1 presa di sale












Provenienza: Artusi







Esecuzione:








Mettete in una tazza il lievito con una
cucchiaiata della farina e, stemperandolo con un poco del detto latte
tiepido, ponetelo a lievitare vicino al fuoco. Poi in una catinella
versate il burro, sciolto d'inverno a bagnomaria, e lavoratelo con un
mestolo, gettandovi i rossi d'uovo uno alla volta; indi verste il resto
della farina, il lievito quando sarà cresciuto del doppio, il latte a
poco per volta, il sale e lo zucchero, lavorando il composto con una
mano fino a che non si distacchi dalla catinella. Fatto ciò stacciatevi
sopra un sottil velo di farina comune e mettetelo a lievitare in un
luogo tiepido entro al suo vaso e quando il composto sarà
cresciuto versatelo sulla spianatoia sopra a un velo di farina e
leggermente col matterello assottigliatelo alla grossezza di
mezzo dito; inservendovi dello stampo della ricetta N. 7,
tagliatelo in 24 dischi sulla metà dei quali porrete , quanto
una noce, conserva di frutta o crema pasticciera. Bagnate questi dischi
all'ingiro con un dito intinto nel latte per coprirli e appiccicarli coi
12 rimasti vuoti; lievitateli e friggeteli in molto unto, olio o strutto
che sia, spolverateli di zucchero a velo quando non saranno più a
bollore e serviteli.
Se trattasi di doppia dose, grammi 30 di lievito potranno bastare.








KRAPFEN DI PATATE
ricetta n. 2





































Ingredienti:
1 kg di farina
1 kg di patate
4
uova
1
bicchiere abbondante di zucchero
100
g di burro
70 g di lievito di
birra


1 bicchierino di rum

buccia di limone
grattugiata


1 presa di sale












Provenienza: Eleonora Battaggia (FidoNet)



Data: 07.05.1995







Esecuzione:












Lessare le patate.

Schiacciarle e mettere il burro e tutti gli altri ingredienti (ricordarsi

di sciogliere
il lievito in una tazzina di acqua tiepida).

Amalgamare il tutto e stendere la pasta con spessore di circa 1 cm.

Con un bicchiere tagliare la pasta a dischetti metterli tra due

strofinacci e lasciare lievitare per 1 ora.

Friggere in abbondante olio.

Farcire con crema o marmellata













KRAPFEN
ricetta n. 3































Ingredienti:
600 g di farina
bianca finissima
50
g di zucchero
4 tuorli
75
g di burro
50 g di lievito di
birra


latte q.b.

marmellata






Provenienza:
Quaderno di casa Magnaghi
Data: 12.12.1992








Esecuzione:









Mescolare 250 g di farina con 50 g di lievito di birra sciolto
in tanto latte quanto basta per formare una pasta molto tenera.

Mettere questa pasta
sotto i 350 g di farina e lasciar lievitare finché non ha
raddoppiato il volume.
Prendere
la farina che la ricopriva, aggiungere il burro, lo zucchero, i
quattro tuorli d'uovo e tanto latte quanto basta per formare, con la
prima pasta già lievitata, ancora una pasta tenera ma un po' più
consistente dell'altra.
Fatta
la pasta, sbattere ben bene contro il tavolaccio poi formare delle
sfoglie dello spessore di mezzo centimetro che si tagliano col
bicchiere formando così dei dischi che si bagnano da una parte sola
con l'albume d'uovo.
Sopra
un disco si mette un pochino di marmellata e si ricopre con un altro
disco, avvertendo che le due parti bagnate con il bianco d'uovo siano
rivolte verso l'interno.
Formati
i krapfen, si lascino riposare per un'ora circa coperti ed al caldo,
quindi si friggano e si spolverizzino con zucchero vanigliato.


avatar
Mary
Amica suprema
Amica suprema

Femminile Cancro Compleanno : 17.07.80
Località : Prov. Enna
Umore : Lunatica!! o___O
Data d'iscrizione : 28.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Normale Re: [CARNEVALE 10] Dolci di Carnevale

Messaggio Da Mary il Sab Gen 09, 2010 12:11 pm

..ne ho trovate delle altre..ma non capisco perchè si vedono così e così piccole.....mi dispiace...spero comunque tornino utili...
avatar
Mary
Amica suprema
Amica suprema

Femminile Cancro Compleanno : 17.07.80
Località : Prov. Enna
Umore : Lunatica!! o___O
Data d'iscrizione : 28.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Normale Re: [CARNEVALE 10] Dolci di Carnevale

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum