Insieme ce la possiamo fare...
Benvenuti nel forum...spero che vi troviate bene in nostra compagnia...tornateci a trovare quando volete

Allergie che si sviluppano in casa

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Normale Allergie che si sviluppano in casa

Messaggio Da vayda il Gio Lug 08, 2010 4:49 pm

La propria abitazione può diventare ricettacolo di allergie che si manifestano con rinite, irritazione degli occhi, asma e perfino manifestazioni che si sviluppano sulla pelle.

La colpa di solito deriva dagli acari della polvere, allergeni di prodotti chimici per la pulizia, muffe e peli di animali domestici.

Diamo un’occhiata a qualche buon rimedio per evitare di sviluppare le allergie in casa:
• Andrebbe eliminata la polvere e tolti tutti quegli oggetti che la “richiamano” come vecchi giornali e riviste, tende pesanti, i troppi cuscini. La polvere vi si annida creando un ambiente ideale per gli acari. Le lenzuola vanno lavate a sessanta gradi e cambiate almeno una volta la settimana.
• Le pulizie “profonde” andrebbero effettuate una volta ogni dieci giorni circa. L’esposizione alla luce naturale di coperte, cuscini e copriletto svolge un’azione anti-acaro del tutto naturale, perché uccide gli animaletti. Per eliminare la polvere e i peli degli animali, è sufficiente passare l’aspirapolvere e poi un panno inumidito e ben strizzato.
• Aerare gli ambienti significa mantenere un ambiente più salubre. Gli acari e le muffe prediligono gli ambienti con scarso ricambio di aria. I momenti migliori per aprire le finestre sono al mattino presto e dopo il tramonto, quando l’aria è meno inquinata da veicoli. Inoltre è minore la concentrazione di allergeni esterni come i pollini, che possono combinarsi con quelli presenti all’interno delle case, aumentando i disturbi allergici.
Se è vero che un clima “secco” all’interno delle case può causare irritazione e secchezza della gola, anche l’eccesso di umidità può essere dannoso, perché favorisce la crescita degli acari e delle muffe. Quando l’umidità ambientale supera il 50 per cento, gli acari trovano una situazione ambientale favorevole. Per limitare l’umidità in casa si può:
lasciare socchiusa una finestra in cucina per disperdere l’umidità dei vapori di cottura;
• aprire la finestra del bagno dopo la doccia per evitare che si formino condense negli altri ambienti;
• stendere, quando possibile, il bucato all’esterno.


Attenzione agli animali in casa:
Chi sa di essere allergico dovrebbe quindi evitare di tenere in casa animali domestici. Se non si dispone di un giardino o almeno di un terrazzo, è allora indispensabile adottare alcune regole:
• gli animali non devono entrare nelle camere da letto, soprattutto in quelle dei bambini;
• non devono salire su divani e poltrone, ma disporre di una cuccia rivestita di materiale che si possa lavare
ad alte temperature;

Per quel che riguarda i materassi:
ci sono fodere per materassi, cuscini e piumoni di particolari tessuti sintetici caratterizzati da una trama così fitta da costituire una barriera invalicabile per gli acari e i loro allergeni. Passare l’aspirapolvere sul materasso non serve a molto perchè si rimuovono solo gli acari che vivono in superficie. Anche utilizzare materassi di lattice o gomma non salva dagli acari.

Fonte

_________________


avatar
vayda
ADMIN
ADMIN

Femminile Sagittario Compleanno : 09.12.83
Località : ::Seconda stella a destra::
Umore : sereno..ahhhhlleluia
Data d'iscrizione : 28.07.09

http://grafica4fun.leo.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum